Benvenuti nel sito di Anna Maria Gargiulo

Questa è una pagina dedicata alla poetessa Anna Maria Gargiulo.

annamaria  Anna Maria Gargiulo, è nata a Meta di Sorrento, si è laureata in Filosofia presso l'Università Federico II    di Napoli, ha conseguito la Specializzazione alla Scuola Superiore delle Cominicazioni Sociali dell' l’Università  Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 Ha insegnato per la Scuola Media Superiore e come Formatrice docenti, per la SICSI, presso l.’ Università di  Fisciano (ISA). 
 Ha nutrito fin dall’infanzia l’interesse per la scrittura poetica.
Dalla sistemazione dei suoi scritti, sono nati i volumi:

"Amaritudine"  (Aletti Editore 2018)  

"L'effimero, lo scacco, il varco" (Aletti Editore 2015)

‘I quaderni di Narè – Un racconto ed altri scritti’’ – (D’Orazio Editore 2015),

Otto Marzo, (Vitale Editore 2014),  e, ancora

In salita controvento (Aletti Editore 2012),

Nostalgia d'Orizzonti (Aletti Editore 2010),

Pegaso e la Sirena (Aletti Editore 2008).

Ha pubblicato vari ebook ed è presente in diverse opere antologiche. 

Ha ricevuto Premi e Riconoscimenti, partecipando a concorsi letterari. Si ricorda il:

  • Primo posto Albo d’Oro 2014, al Premio Internazionale di scrittura femminile ‘Donne… ieri, oggi, domani’, promosso dal Circolo neoilluminista ‘Donna Olimpia Frangipane’ Castelbottaccio (CB), per il racconto ‘‘Dal buio alla luce’’;
  • Premio Vittoria Colonna 2013,( seconda classificata per l'opera In salita Controvento);
  • il Premio Letterario Internazionale Europa 2012 (seconda classificata per Nostalgia d’Orizzonte,)
  •  il Premio ‘In compagnia di Selene’ 2010, dell’Accademia F. Petrarca, (Primo posto per l’opera Pegaso e la Sirena)
  •  il Premio del valore linguistico al Concorso Letterario Nazionale ‘‘Italo Calvino’’ per l’opera Pegaso e la Sirena, nel 2009

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *